Home > Mola di Bari > Sulla buona strada?

Sulla buona strada?

mercoledì 16 maggio 2007

Novità da domani per i frequentatori della SS16, che dalle nostre parti è la “statale” per antonomasia: l’ANAS comunica che lungo l’intera superstrada da Bari a Brindisi, salvo che presso brevi tratti opportunamentente segnalati, i limiti di velocità saranno innalzati da 90 a 110 Km/h. Si tratta del massimo consentito dal Codice della Strada su strade non a pedaggio.

Con questo adeguamento, viene pertanto meno il paradossale alibi invocato da chi viaggia oltre i limiti, ossia sostenere che la massima velocità consentita è troppo bassa rispetto alle reali condizioni della strada. In assenza di ulteriori interventi sugli ingressi a raso delle ville presso San Giorgio e sui guard-rail metallici, resi troppo bassi e quindi solo parzialmente efficaci con la posa in opera dell’asfalto drenante, il solo fattore psicologico basterà ad accrescere la sicurezza dell’importante arteria stradale?

Annunci
Categorie:Mola di Bari
  1. giovedì 17 maggio 2007 alle 8:07

    il vero alibi paradossale è che il limite è troppo basso per le auto che si guidano.
    E qui non saprei più dire chi è che “produce” il paradosso., se chi guida o chi produce un bolide da oltre 200 all’ora.
    PS – come mai sulla mia auto (alla quale le specifiche tecniche attribuiscono una velocità massima di poco superiore ai 160km/h) è montato un tachimetro che arriva a 260km/h? Più che dello psicologo ci vorrebbe lo psichiatra.

  2. giovedì 17 maggio 2007 alle 8:58

    tenuto conto che la notizia è interessante, ma tu come l’hai trovata? Sei un visitatore abituale del sito dell’Anas? 🙂

  3. giovedì 17 maggio 2007 alle 12:34

    Mi sopravvaluti!! 😉
    Ieri Repubblica Bari dedicava una pagina…

  4. giovedì 17 maggio 2007 alle 16:46

    è tanto che non apro Repubblica

  5. domenica 20 maggio 2007 alle 12:39

    buono.
    continuerò a sfrecciare a 130 con la mia Inquecento, imperterrita 🙂

  6. pasquale
    venerdì 25 maggio 2007 alle 8:32

    la parte più pericolosa della ss16 è proprio la serie di ingressi a raso che citavi. se non risolveranno quel problema, diventerà ancora più difficile passare da un limite di 110 km/h a un limite di 50km/h! in poche decine di metri

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: