Home > diario > Cambio di parroco

Cambio di parroco

martedì 2 ottobre 2007

Questa è una di quelle occasioni in cui si scopre che alle persone ci si affeziona di gran lunga più che alle istituzioni. E dodici anni sono davvero una vita.

Ciao, don Giovanni, e grazie per la tua capacità di ascoltare.

Annunci
  1. martedì 2 ottobre 2007 alle 18:26

    magari nella vita si può anche trovare il momento di non solo ascoltare …
    Comunque, di tutti i momenti in cui si poteva spedire la letterina di cambio di parrocchia, questo mi è sembrato il più “coincidente”.
    Ma si sa, l’uomo a volte è un essere mal-pensante

  2. martedì 2 ottobre 2007 alle 19:19

    ?

  3. posturanismo
    martedì 2 ottobre 2007 alle 23:20

    Io sono molto contento invece dell’arrivo di Don Vincenzo…molto. 🙂 E’ stato Don Vincenzo a presiedere la messa della mia prima comunione e lo ricordo con molto affetto.

  4. posturanismo
    martedì 2 ottobre 2007 alle 23:25

    PS: sta tendenza a vedere complotti ovunque…..Mah!

  5. sabato 13 ottobre 2007 alle 18:47

    non lo dico mica io che “a pensare male si fa peccato, ma il più delle volte, ci si piglia”.
    Ed infatti, ieri, ne ho avuto la conferma.

  6. nicoco
    lunedì 15 ottobre 2007 alle 17:57

    Cioè?

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: