Archivio

Posts Tagged ‘‘ndrangheta’

La coerenza del lunedì

mercoledì 7 novembre 2007 27 commenti

La notizia ufficiale non c’è ma il tam-tam mediatico è forte. Secondo indiscrezioni provenienti da ambienti di curia, mons. Giancarlo Maria Bregantini, da tredici anni alla guida della difficile diocesi di Locri-Gerace in Aspromonte, potrebbe essere promosso arcivescovo della piccola diocesi di Campobasso.

Non vi sarebbe alcuno scalpore se non si conoscesse la biografia di Bregantini, da sempre punto di riferimento contro la ‘ndrangheta in una terra stanca della propria rassegnazione.

Fu lui a imporre che fossero i parroci, e non i genitori, a scegliere i padrini dei sacramenti, così da interrompere il perpetuarsi di uno strumento mafioso per sancire alleanze e affiliazioni. Fu lui a lanciare la scomunica contro gli esponenti della ‘ndrangheta, a incoraggiare i ragazzi di Locri, dopo l’omicidio Fortugno, a promuovere cooperative di lavoro nella regione con la più alta disoccupazione d’Italia, per sottrarre dal bisogno potenziali manovali del crimine. Perché la legalità si costruisce col lavoro, e lui, già prete-operaio, lo sa bene.

In questo scenario, suonano cupe le parole di chi vuole questa promozione una vittoria dei poteri forti – la mafia della lupara e quella degli affari – contro i quali Bregantini non ha esitato a schierarsi.

In assenza di ufficialità, questo blog esprime un’indignazione preventiva, e speriamo avventata, contro i responsabili di una tale decisione. Ma non tutto è perduto: le scelte, specie se non ancora ufficializzate, possono essere riviste. Per citare lo stesso Bregantini: “Alla bellezza della domenica, aggiungiamo la coerenza del lunedì“.

Edit del 7 novembre: non hanno aggiunto la coerenza del lunedì.

(grazie a Libero Blog per aver citato questo post)
Annunci